“Penso che De Ligt sia un po’ pentito per la sua scelta”. Sono queste le parole del responsabile del settore giovanile del Barcellona Patrick Kluivert, che commenta così il passaggio del difensore centrale olandese alla Juve in estate. L’ex Ajax è stato a lungo corteggiato anche dai blaugrana, ma alla fine la scelta del calciatore e del suo agente è ricaduta sui bianconeri, che hanno sborsato ben 75 milioni di euro (pagabili in cinque esercizi) per vincere la concorrenza.

Kluivert confessa di aver parlato con De Ligt prima che prendesse la sua decisione: “Non direi che ho cercato di convincerlo, ma ho potuto dirgli solo cose positive su Barcellona, ??sia sulla città che sul club – confessa al Mundo Deportivo -. Alla fine spetta al giocatore e al suo agente decidere. De Ligt è ovviamente un grande difensore, ma ha fatto la sua scelta. Alla fine devi scegliere e una volta va bene, l’altra volta no. Devi imparare dalle tue decisioni – conclude Kluivert -“.

Fonte: TuttoSport