Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare la Juventus durante il prossimo calciomercato estivo. Non basta la tripletta alla Lituania per dissipare i dubbi su un “Fenomeno” il cui idillio con l’ambiente bianconero sembra essersi incrinato, complici alcune prestazioni sottotono che gli sono costate l’onta di una doppia sostituzione consecutiva. Mai, sotto la gestione Allegri, era successo che Ronaldo lasciasse anzitempo il campo per far posto a un compagno come accaduto nella sfida di domenica sera contro il Milan.

Piccoli segnali di rottura per un legame che, instauratosi nel 2018, era già stato oggetto di alcune speculazioni da parte dei media secondo i quali Ronaldo avrebbe dovuto lasciare la Juventus en prima della scadenza naturale fissata per il 2022. Ad ipotizzare l’addio di CR7 la prossima estate , ci ha pensato La Republica che, dalle sue colonne, afferma che i bianconeri sarebbero disposti a lasciar partire il classe ’85 per una cifra vicina a quella versata nelle casse del Real Madrid per portarlo a Torino due estati fa. Si parla, dunque, di circa 100 milioni che Madama intenderebbe incassare dalla cessione del suo fuoriclasse per poi reinvestire quella cifra, unita ai proventi della ricapitalizzazione voluta dal fondo Exor, per investire su calciatori di talento ma dalla maggiore prospettiva.

Fonte: SuperScommesse