Dopo il pari casalingo con la Fiorentina, classifica alla mano, il Bologna sarebbe retrocesso in serie B. Le vittorie di Udinese ed Empoli, infatti, hanno fatto sprofondare i felsinei al terz’ultimo posto, in piena zona calda. Il tecnico però vede il bicchiere mezzo vuoto “abbiamo lottato e sofferto, la squadra c’è. Sono i risultati delle nostre dirette avversarie ad appannare il pareggio con i viola”.

Adesso si comincia a respirare aria di esonero intorno ad Inzaghi. Saranno decisive, all’ombra delle due torri le prossime partite per il tecnico.

Il tecnico del club emiliano è già sotto esame ed in caso di una nuova sconfitta la situazione potrebbe degenerare portando all’esonero dell’ex Milan. Si stanno già facendo infatti i primi nomi in caso di allontanamento di Inzaghi