Prima sconfitta in Nations League per l’Italia di Mancini! Allo Stadio Da Luz , gli azzurri cadono 1-0 contro il Portogallo che grazie alla rete di Andrè Silva ,conquista i primi tre punti nel girone .Una sconfitta amara per la formazione di Mancini ,chiamata ad una vera impresa per conquistare la qualificazione alla fase finale della competizione .

L’avvio gara è tutto di marca portoghese: la formazione di Santos alza i ritmi della contesa e sfiora il vantaggio prima con Bernardo Silva ,stoppato da Donnarumma e poi con Brouma che su deviazione di Romagnoli colpisce la traversa . Nel finale ,i portoghesi vanno ad un passo dal vantaggio ancora con Bernardo Silva la cui conclusione viene stoppata sulla linea da Romagnoli .

Nella ripresa , il canovaccio del match non cambia ed al 50′ minuto ,i portoghesi passano in vantaggio con Andrè Silva che sfrutta un magistrale contropiede orchestrato da Bruma ,battendo Donnarumma e portando in vantaggio la formazione di casa . Con la rete dell’ex attaccante del Milan , Mancini cambia le carte in tavola inserendo Emerson Palmieri ,Berardi e Belotti(rispettivamente per Criscito , Immobile e Berardi)anche se è ancora il Portogallo che va vicino al raddoppio con Bernardo Silva ,stoppato dal grande intervento di Donnarumma ,che si ripete anche su Gelson Sanches . Nel finale ,gli azzurri cercano un pari che sarebbe oro in ottica qualificazione ma le speranze azzurre si infrangono sul colpo di testa di Caldara ,che termina a lato .Una sconfitta amara per la formazione di Mancini ,che nelle prossime partite del girone di ritorno ,sarà chiamata a prestazioni di altissimo spessore per conquistare la qualificazione .

Commenta anche tu!