Un Napoli che vola in campionato e che cerca di ritagliarsi il suo spazio in Europa! E’ questo il resoconto di questo avvio di stagione dei partenopei tra campionato e coppa! La sconfitta dell’Etihad Stadium contro il Manchester City ha dimostrato la forza e la qualità della formazione di Pep Guardiola ,ma anche i passi in avanti in termini di mentalità e consapevolezza da parte del Napoli , che nonostante un opaco primo tempo ,ha saputo tener in piedi la partita con un grande secondo tempo!

Nonostante il secondo ko in stagione , da parte degli azzurri si è fista una nuova maturità e crescita evidenziata soprattutto in questo grande avio in campionato : riuscire a contenere i danni, ripartendo senza mai arrendersi,perché il Napoli non ha mai gettato la spugna, anche dopo il rigore fallito da Mertens, che nel primo tempo avrebbe riacceso e galvanizzato il match.Inoltre ,nella ripresa i partenopei hanno messo in seria difficoltà il City ,riuscendo non solo a riaprire una partita compromessa sin dall’inizio, ma a farlo con una prestazione che alla fine lascia anche un po’ di amaro in bocca. Al di là del risultato , fondamentale per il prosieguo del cammino azzurro in Champions , gli azzurri dalla sfida contro i “Citizens” sono usciti con una certezza che potrebbe risultare fondamentale per il prosieguo della stagione: con consapevolezza e personalità ,elementi abbinate ad un’ottima condizione psico-fisica , la squadra di Maurizio Sarri può giocarsela con tutti anche in Europa e ritagliarsi un ruolo importante anche in una competizione di altissimo spessore