Dominio della Spagna, che batte l’Italia e conquista la qualificazione diretta ai prossimi Mondiali in Russia. Al Santiago Bernabeu, la “Roja” s’ impone con un roboante 3-0 grazie alla rete di Morata ed alla doppietta di Isco, vero mattatore del match. Una sconfitta pesante per i ragazzi di Ventura, che dovranno superare gli spareggi per conquistare un posto ai prossimi Mondiali.

L’avvio gara è tutto di marca spagnola : le “Furie Rosse ” premono subito sull’acceleratore e al 13′ minuto passano in vantaggio con una punizione spettacolare di Isco che fa esplodere il Bernabeu. Gli azzurri provano a ritornare subito in partita ma la reazione azzurra è tutta nel colpo di testa di Belotti, bloccato dall’ottimo De Gea. La Spagna domina in lungo e largo ed al tramonto del primo tempo, raddoppia ancora con Isco che con un destro potente, batte ancora Buffon, portando la Nazionale di Loptegui sul doppio vantaggio. Termina così una prima frazione, letteralmente dominata dalle “Furie Rosse “. Nella ripresa, nonostante gli azzurri provino a riaprire il match, è ancora la Spagna che detta legge ed al minuto 77 chiude la pratica : contropiede perfetto azionato da Sergio Ramos e finalizzato da Alvaro Morata(subentrato al posto di Iniesta ) che firma il tris spagnolo. Con la rete del bomber del Chelsea, termina il match dominato da una Spagna, che ha messo a nudo le tante difficoltà dell’Italia, che adesso dovrà superare gli spareggi per accedere alla fase finale dei prossimi Mondiali.

 

Commenta anche tu!