rizzoli

Con una lettera inviata al presidente dell’Associazione Arbitri Italiana’, Nicola Rizzoli ha rinunciato alla corsa per i mondiali in Russia che si svolgeranno nel 2018.

La lettera Rizzoli l’ha scritta venerdì scorso, 3 febbraio. Ambienti Aia fanno notare che la decisione non è legata alle vicende di campionato.

Rizzoli, la cui scelta comporta di fatto anche una rinuncia al ruolo di arbitro internazionale, aveva diretto la finale di Europa League 2010, quella di Champions 2013 e Germania-Argentina, finale dei Mondiali 2014.

Con la rinuncia di Rizzoli, in corsa per i Mondiali 2018 per l’Italia ci dovrebbero essere Daniele Orsato, secondo nel ranking, e Gianluca Rocchi.